La fiducia nell’Ethereum in scala di grigi offre ora ai grandi investitori „Opps di liquidità anticipata“

0 Comments

Grayscale Investments è una società di crittografia che fa le cose secondo le regole. Di conseguenza, continua a conquistare le autorità di regolamentazione, da ultimo con il suo Grayscale Ethereum Trust.

Grayscale ha annunciato che il suo Ethereum Trust (ETHE) è diventato una società di reporting della SEC sulla scia di un deposito del 2 ottobre. Il Bitcoin System Trust di Grayscale ha raggiunto lo stesso status all’inizio del 2020.

Il prezzo dell’ETH è stato più alto per festeggiare, guadagnando quasi il 6% a 394 dollari nel corso di un rally nel più ampio mercato della crittovaluta. Ora che l’Ethereum Trust ha lo status di reporting della SEC, le sue azioni sono state registrate ai sensi del Securities Exchange Act del 1934.

E ora che è ufficiale, il Grayscale Ethereum Trust effettuerà regolarmente dei depositi presso la SEC, compresi i rapporti trimestrali e annuali, il che è di buon auspicio per l’interesse degli investitori istituzionali.

Liquidità precoce

Ora che il Grayscale Ethereum Trust ha ottenuto questo status normativo, potrebbe fungere da catalizzatore per il capitale istituzionale. In quanto società di reporting della SEC, il trust non è più soggetto a lunghi periodi di lockup, che in precedenza vincolavano il capitale degli investitori per 12 mesi.

Ciò potrebbe ostacolare le strategie di trading degli hedge fund, poiché i trader più sofisticati cercano di accedere alla liquidità e di muoversi dentro e fuori le attività più facilmente.

Quel periodo di lockup è stato ora ridotto a sei mesi, dando agli investitori quella che Grayscale ha descritto come „una precedente opportunità di liquidità“.

Pressione dei prezzi?

I periodi di blocco più brevi potrebbero essere una spada a doppio taglio per il prezzo del ETH. Da un lato, può attirare più fondi hedge fund e attrarre altri grandi investitori che hanno bisogno di liquidità a breve termine.

Dall’altro lato, però, ora che il periodo di lockup è stato dimezzato, gli investitori possono anche uscire prima. Non si è ancora visto come questo possa influire sul prezzo dei ETH, una domanda che Arcane Research ha posto già nel febbraio 2020, quando il periodo di detenzione dell’Ethereum Trust era ancora di 12 mesi.

Prezzo ETH

Secondo i dati di CoinMarketCap, il prezzo dei PF ha guadagnato quasi il 12% negli ultimi sette giorni, superando l’8,5% di bitcoin nello stesso periodo. I tori dei ETH sperano che la seconda più grande criptovaluta sia appena iniziata in questo ciclo, il che andrebbe bene per il combattente di MMA in pensione Ben Askren, che è un toro bitcoin e possiede anche „abbondanza“ di Ethereum.

I guadagni del più ampio mercato delle criptovalute arrivano a passo di marcia con un rally nell’S&P 500 del 12 ottobre, alimentando l’argomento che c’è una stretta correlazione tra bitcoin e azioni.